Spedizione gratuita con una spesa minima di 69,90€ VAI ALLO SHOP

Cratere 2014 - Terrazze dell'Etna

Cratere  - Terrazze dell'Etna vino rosso siciliano , intenso e corposo di buona sapidità e freschezza, in grado di esprimere il carattere e la calda personalità dell' etna.

15,25

Disponibilità: Disponibile

Annata: 2014
Uve: NERELLO MASCALESE-PETIT VERDÒT
Grado Alcolico: 14,5 % VOL
Denominazione: IGT
Abbinamenti: OTTIMO CON I FORMAGGI STAGIONATI A PASTA DURA, COME PECORINO E CACIO, SI SPOSA BENE ANCHE CON I SECONDI DI CARNE ROSSA.
COD: 5563 Categorie: , Tag
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su email

Il Produttore

L’ANFITEATRO DI TERRAZZE RACCOGLIE COME IN UN ABBRACCIO I VITIGNI AUTOCTONI DELL’ETNA: IL NERELLO MASCALESE, IL NERELLO CAPPUCCIO E IL CARRICANTE, CINGENDO A SE ANCHE ALTRE VARIETÀ DI CARATTERE INTERNAZIONALE QUALI LO CHARDONNAY, IL PINOT NERO E IL PETIT VERDOT.
IL NERELLO MASCALESE, È IL VITIGNO PRINCIPE DELL’AZIENDA, UN FILO ROSSO CHE LEGA L’INTERA PRODUZIONE.

GLI ALBERELLI ANTICHI DI ETÀ SUPERIORE AI 60 ANNI DANNO VITA AL CIRNECO: ETNA ROSSO IL CUI NOME È UN OMAGGIO AL CANE DA CACCIA AUTOCTONO DEL VULCANO, CHE POSSIEDE UGUALI CARATTERISTICHE DEL VINO IN TERMINI DI ELEGANZA E FORZA.
DALLE VIGNE PIÙ GIOVANI NASCONO IL CARUSU, UN GIOVANE ETNA DOC CHE RIPERCORRE IN CHIAVE MODERNA LA STORIA DEI ROSSI DELL’ETNA, IL ROSATO ETNA DOC DALLE ROSEE SFUMATURE E INFINE IL CIURI, UN ELEGANTE ED UNICO VINO, NATO DALLA VINIFICAZIONE IN BIANCO DEL NERELLO MASCALESE.
DAI VIGNETI DI CARRICANTE SI PRODUCE IL CINNIRI, UN BIANCO ETNA DOC CHE COME IL NOME STESSO INDICA RIPORTA NEL BICCHIERE I SAPORI TIPICI DEL VULCANO.

I VITIGNI INTERNAZIONALI DANNO VITA A QUATTRO SPUMANTI METODO CLASSICO (DUE CHE EFFETTUANO 36 MESI DI PERMANENZA SUI LIEVITI E DUE CHE RESTANO 50 MESI) E DUE ROSSI IGT SICILIA.
IL CUVÈE BRUT UN BLANC DE BLANC DA UVE CHARDONNAY, IL ROSÈ BRUT UN BLEND DI PINOT NOIR E NERELLO MASCALESE, IL CRATERE, UN ROSSO CHE LEGA IL PETIT VERDOT ALL’AUTOCTONO NERELLO MASCALESE, E IL PINOT NERO, UN ELOGIO AL PADRE DEI VITIGNI.

Cratere  – Terrazze dell’Etna vino rosso siciliano , intenso e corposo di buona sapidità e freschezza, in grado di esprimere il carattere e la calda personalità dell’ etna .

E’ qui che la grande eleganza del nerello mascalese si sposa perfettamente con il carattere del petit verdot: un connubio esaltante.

Il rosso “Cratere” nasce in una giovane realtà del territorio eneo, che da una ventina d’anni coltiva vigne e produce vini sul vulcano. Terrazze dell’Etna si trova in località Bocca d’Orzo, nel territorio comunale di Randazzo e produce vini dal volto armonioso. Le vigne sono coltivate sul versante nord-ovest dell’Etna, a un’altitudine compresa tra i 650 e gli 850 metri sul livello del mare, su suoli di matrice lavica, ricchi di sostanze minerali. Il clima fresco, caratterizzato da forti sbalzi termici, permette di raccogliere grappoli maturi e dagli aromi molto ricchi. La fermentazione si svolge con lunghe macerazioni sulle bucce.

Il vino “Cratere” Terrazze dell’Etna è un rosso di medio corpo, particolarmente duttile negli abbinamenti a tavola. Si sposa molto bene con paste al forno, paste con ragù di carne, carni rosse arrosto o alla griglia. Alla vista ha un colore rosso rubino brillante con giovanili riflessi violacei.

Peso 1.30 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cratere 2014 – Terrazze dell’Etna”

Visti di Recente

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop

    CERCA NEL CATALOGO

    Iscriviti alla newsletter
    PER RICEVERE UN CODICE PROMO DEL 5% SUL TUO PRIMO ACQUISTO!

    Tabella Spedizioni