Spedizione gratuita con una spesa minima di 69,90€ VAI ALLO SHOP

Chardonnay - San Michele Appiano

Chardonnay - San Michele Appiano, è un vino bianco che, per la cantina san michele appiano, riveste un ruolo particolare. Fino alla fine degli anni ’70, infatti, lo chardonnay in alto adige veniva impiegato in piccolissime percentuali in tagli a base di pinot bianco.

12,00

Disponibilità: Disponibile

Uve: CHARDONNAY
Grado Alcolico: 13 % VOL
Denominazione: DOC
Abbinamenti: OTTIMO APERITIVO, ACCOMPAGNA SPLENDIDAMENTE ANTIPASTI LEGGERI E PRIMI A BASE DI PASTA. OTTIMO CON UN CARPACCIO AI FUNGHI PORCINI.
COD: 7434 Categorie: ,
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su email

Il Produttore

Fondata nel 1907 grazie a pochi vignaioli che decisero di unire le forze per migliorare la qualità delle proprie etichette, la cantina cooperativa di San Michele Appiano è oggi una realtà che conta circa trecentocinquanta soci, per una produzione annua che supera i due milioni di bottiglie. Un vero e proprio colosso, riferimento assoluto per tutto il mondo produttivo non solo altoatesino, che non tradisce mai le attese grazie a una gamma dall'affidabilità unica.
Dal gewürztraminer al müller thurgau, dal sauvignon al riesling, dal pinot bianco al lagrein, ogni bottiglia rappresenta una perfetta sintesi del varietale che la vede nascere. Vini freschi e vibranti, caratterizzati da un chiaro richiamo territoriale e da una qualità media sorprendente. Attualmente la cantina San Michele Appiano, potendo contare su una superficie vitata che si avvicina ai 400 ettari, risulta essere la più estesa della provincia di Bolzano, e oggi più che mai si identifica con il suo storico “kellermeister”, l’enologo Hans Terzer, attivo a San Michele Appiano dal 1977 e premiato dal Gambero Rosso come uno dei migliori dieci winemaker al mondo. Nella gestione delle vigne, un team di tecnici e agronomi altamente competenti e professionali affianca costantemente ogni socio conferitore, offrendo preziosi consigli su come condurre i filari. Scelte accurate e strategiche permettono di arrivare a raccogliere frutti qualitativamente superbi. Grappoli che in cantina sono lavorati esaltandone ogni minima sfumatura organolettica: la vinificazione si avvale delle più innovative tecniche enologiche, applicate nel pieno rispetto delle tradizioni, mentre per l’invecchiamento sono impiegate sia vasche di acciaio inox sia botti di rovere.
Dalla linea di punta, la “Sanct Valentin”, si arriva alla linea “Classica” passando per la linea “Selezione”: tutte le etichette targate “San Michele Appiano” sono figlie di una costante ricerca della qualità senza compromessi, e sono il frutto di passione, esperienza, coraggio e sensibilità, valori che da oltre un secolo costituiscono la base di quella che è una delle più importanti realtà vitivinicole dell’intero panorama enologico dell’Alto Adige e dell’Italia intera.

Chardonnay – San Michele Appiano, è un vino bianco che, per la cantina san michele appiano, riveste un ruolo particolare. Fino alla fine degli anni ’70, infatti, lo chardonnay in alto adige veniva impiegato in piccolissime percentuali in tagli a base di pinot bianco.
Un vitigno poco considerato dunque, che venne vinificato in purezza per la prima volta nel 1982, proprio grazie al lavoro svolto da san michele appiano.
Da allora questa varietà internazionale ha avuto una grande ascesa, e oggi la cantina la propone con un’etichetta tipicamente varietale, dotata di un sorso persistente.
Chardonnay – San Michele Appiano, nasce dalle omonime uve, coltivate all’interno di vigneti esposti a sud-est e sud-ovest, situati a un’altezza compresa fra i 400 e i 500 metri sul livello del mare, intorno ai comuni di appiano e caldaro.
Le rese per ettaro sono di circa 70 ettolitri, e il terroir è caratterizzato da una componente ghiaiosa, dove si ritrova una notevole presenza di calcare.
Gli acini, raccolti durante il mese di settembre, fermentano in acciaio, svolgendo parzialmente la malolattica.
Sempre in acciaio il vino rimane poi a riposare per qualche mese, sino a quando non si procede con le operazioni di imbottigliamento.
Chardonnay – San Michele Appiano, è un vino bianco che, nel bicchiere, si annuncia con una tonalità luminosa, che richiama il colore paglierino, attraversato da leggere sfumature che tendono più al verdastro nell’unghia.
Lo spettro olfattivo si struttura su sensazioni intense, di frutta a polpa bianca matura ed erbe aromatiche.
All’assaggio è di corpo leggero, snello e agile, con un sorso piacevolmente scorrevole, che presenta una trama fresca, che alimenta la beva; chiude con un finale dotato di buona persistenza.
Una bottiglia con cui la cantina san michele appiano ci regala il vino perfetto per una serata a base di pesce.

Peso 1.30 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chardonnay – San Michele Appiano”

Visti di Recente

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop

    CERCA NEL CATALOGO

    Iscriviti alla newsletter
    PER RICEVERE UN CODICE PROMO DEL 5% SUL TUO PRIMO ACQUISTO!

    Tabella Spedizioni